Vanity viola

Sono arrivata alla fine di un progetto che non avevo ancora svelato, ma che avevo voglia di fare da molto.

Una vanity table tutta per me!

Ho scelto un colore che mi piace molto e a cui ho dedicato una Board su Pinterest, il viola.

Questa volta sono partita da un mobile nuovo, sicuramente fatto negli ultimi anni, comprato comunque in un mercatino dell’usato. Volevo qualcosa di economico su cui sperimentare e ho trovato questo tavolo, ricoperto di una plastica adesiva effetto cocco, terribile a prima vista.

Purtroppo sono riuscita a vedere cosa c’era sotto la plastica solo sulle gambe, che sono di legno, e ho avuto la brutta sorpresa di scoprire che la struttura e il piano erano in MDF, non belli da vedere e difficili da sistemare.

Ho deciso di sostituire il piano con uno in legno grezzo, più o meno della stessa misura e ho tenuto solo la struttura e il cassetto, che ho ricoperto con della carta adesiva bianca che poi ho colorato con lo stesso colore del resto.

Proprio perché il piano era da fissare ho deciso di non incollarlo come quello originale ma di usare delle cerniere per poterlo aprire. Ho incollato uno specchio sul piano inferiore e ho chiuso le parti laterali della struttura così da poterle utilizzare in appoggio e ecco la mia beauty table personale.

Mancano ancora dei dettagli e per ora è nello studio, al posto della scrivania, ma l’userò così, per cominciare a truccarmi con calma, e una volta che sarà tutto a posto posterò il progetto completo.

 

 

Tags from the story
, ,
More from Stefania Girelli

Hacking dell’hacking

Quando vado all’ikea guardo le soluzioni proposte per trovare qualche idea ma,...
Read More