Pulizia e riorganizzazione

Sono in fase decluttering, questa casa è troppo piena e i miei progetti non aiutano certo. Lo studio è pieno di cose, la scrivania coperta di oggetti e anche sulla poltrona c’è qualcosa. Non riesco neppure a lavoraci.

Ma è la stanza dove ho scelto di portare tutto quello che farebbe confusione in casa e quindi ci può stare.

Sono i libri che cominciano a essere troppi e le librerie sono un po’ troppo scure e pesanti e io ho voglia di colori chiari e leggerezza.

Finalmente mi sono decisa a fare pulizia, a eliminare un po’ di libri (che regalerò), a archiviarne altri, che andranno in cantina o nello nuovo studio quando faremo i lavori in casa.

E tenerne in sala solo una parte, ma non nella libreria attuale, che verranno a prendere degli amici.

È già il secondo cambio di librerie. Le prime sono state le billy, alcune di quelle adesso sono in studio, con le mie scarpe, questa è un’expedit, che ha girato un po’ per la sala. Vedrò cosa fare dell’altra expedit, più piccola.

Ora devo solo trovare il modo per risistemare i libri.

Ho qualche idea e in questo momento amo molto le librerie verticali, invisibili ma molto decorative, come quella che ho già in soggiorno e che mi ha fatto mio fratello. Dovrei trovare qualcosa di simile da abbinare.

 

Tags from the story
, , ,
More from Stefania Girelli

Idee in viola

Dopo un’estate che per me è stata troppo calda, finalmente la temperatura...
Read More