Come trasformare un armadio

Sempre a casa di Luigina c’era un armadio in legno che il precedente proprietario le aveva lasciato.

Invece di buttarlo e comprarne uno nuovo per il figlio maggiore (i due più piccoli sono nati ieri e per loro ha preparato una camera doppia! ) mi ha chiesto se riuscivo a renderlo un po’ più allegro e con un aspetto meno usato.

Ho scelto una vernice ecolabel apposta per i mobili per i bambini, un bianco pastello non coprente che mostrasse comunque il legno sotto. Luigina ha comprato degli adesivi su Amazon per decorare l’armadio pitturato.

Il problema più grosso era che il legno si era scurito in alcune parti per l’esposizione alla luce e che i frontali dei cassetti si era crepati o rotti e andavano sostituiti. Ho fatto tagliare dei pezzi di legno di pino per i nuovi frontali. Il colore naturale è molto simile a quello che volevo ricreare io con la pittura.

Nel montaggio abbiamo avuto dei problemi per qualche pezzo perso durante i lavori nel cantiere, ma alla fine siamo riusciti a riassemblarlo.

L’armadio prima

E l’armadio dopo

È questo che ha fatto esclamare Wow al piccolo. Scopo raggiunto, direi.

 

Tags from the story
, , ,
More from Stefania Girelli

Il colore del 2014

Da un po’ di tempo sono defilata da tutto. Da questo blog, dai...
Read More