Me ne vado da Enel

Conosco un progetto da un po’ e stavo per aderire, ma con calma, come si fa di solito.

Oggi ho deciso e stasera mando il contratto per cambiare operatore per l’energia elettrica.

Ho sempre avuto enel con il servizio di maggior tutela e da un po’ di tempo ho aderito alla bollett@ online per non ricevere più la carta e avere sempre la bolletta disponibile appena emessa.

Questo mese la mail non è arrivata. Volevo stampare la bolletta proprio per l’adesione al contratto e sono andata a vedere sul sito. Nessuna informazione a riguardo e l’unica possibilità è quella di stampare una copia che non ha valore legale.

Mando una mail al servizio clienti chiedendo di avere la mia copia in pdf il 29 giugno. Oggi mi chiamano per dirmi che c’è stato un problema sul sistema informativo e nessun cliente enel che usa bollett@ online ha ricevuto la bolletta e non possono mandarmi il pdf. Possono solo farmi un’invio cartaceo via posta.

Faccio presente alla signorina che ho aderito a un servizio e che sulla mia utenza alla pagina di bollett@ online c’è scritto che il servizio è attivo e non ci sono segnalazioni di problemi all’invio e che inoltre l’azienda non mi ha mandato nessun avviso di questo disservizio.

Ovviamente dall’altra parte la tizia tergiversa, perché lei non sa.

Peccato che la bolletta sia un documento ufficiale e che vada conservata per 5 anni per eventuali controversie.  E se io non mi preoccupavo non avrei avuto questa bolletta in alcuna forma, passando dalla parte del torto nel caso debba mostrarla per qualsiasi motivo.

Così ho stampato la bolletta del bimestre precedente, da allegare al contratto, per non aspettare l’arrivo di questa ultima in forma cartacea, e stasera mando il tutto al progetto energia verde di Sommagas, un gruppo d’acquisto per contratti che prevedono la fornitura di energia elettrica da fonti rinnovabili. Il gruppo ha contrattato con AGSM, società controllata al 100% dal comune di Verona, una fornitura conveniente che prevede l’utilizzo di impianti che producono energia rinnovabile.

Addio enel, passo a un fornitore più green e spero migliore nella gestione del cliente.

Tags from the story
, , ,
More from Stefania Girelli

Quasi finito

Ci siamo quasi! Oggi e domani pitturano e la settimana prossima mettono...
Read More