Gabbia

Venerdì, andando verso Riva, ci siamo fermati a pranzo a Malcesine, sul lago di Garda.

Adoro quel paese, spesso d’estate ci faccio qualche giorno di vacanza, anche se è solo a un’ora da casa. Il castello che domina e le stradine che dal lago salgono lo rendono unico.

In una di queste stradine, proprio sulla strada che porta al castello c’è un rigattiere con un sacco di cose carine fuori e dentro il negozio. (alcune per la verità era anche un po’ inquietanti)

Sono stata particolarmente attratta dalle gabbie e me ne sono tornata a casa con una di queste.

Quella che ho comprata è proprio dietro al manichino. Ero molto attratta anche da quello. ma l’ho visto anche ai mercatini dell’antiquariato qui intorno, sarà per un prossimo progetto.

Ora devo solo trovare l’idea giusta tra quelle che ho in mente, per un vero riciclo creativo di un oggetto un po’ inconsueto.

Torno a qualcosa di diverso dai mobili, avevo voglia di fare qualcosa di un po’ particolare e mi sono lasciata tentare.

(il ristorante è questo, d’estate si mangia cucina tipica veronese sotto una pergola di vite, in mezzo ai tedeschi che popolano il lago)

Tags from the story
, ,
More from Stefania Girelli

trasformare una t-shirt in una shopper

Dal sito di Marta Stewart, come trasformare una vecchia t-shirt in una...
Read More