stazione di ricarica

L’idea mi è venuta guardando un oggetto di design e successivamente un articolo su un giornale di fai da te.

Per la stazione di ricarica ho utilizzato un cestino per la carta Ikea fniss, trasparente, una ciabatta compatta con cavo e spina da 16V, un portalampadina con cavo con interruttore e spina, un sottovaso con il diametro adatto a chiudere il cestino.

Ho segato la parte superiore del cestino togliendo un anello. Con il trapano ho bucato la parte inferiore, vicino al fondo per permette di far passare il cavo elettrico.

Ho inserito la ciabatta, che ha un lunghezza pari al diametro del fondo, fatto passare il cavo elettrico e unita la spina.

Ho inserito il portalampada arrotolando il filo all’interno del cestino

Ho praticato dei fori a distanza uniforme sul bordo del sottovaso e l’o dipinto di bianco con una bomboletta spray.

I fori servono a far passare il cavo del caricabatterie, la lampadina permette di utilizzare la stazione anche come lampada da tavolo.

Tags from the story
, ,
More from Stefania Girelli

Una nuova occasione per me

Cambiare vita come ho fatto io può essere un salto nel buio....
Read More